Un’osteria di Padova, alla vecchia maniera

A Banda del Buso è un’osteria di Padova.
Una delle poche ancora gestite alla vecchia maniera. Una delle poche in cui, ad ogni ora del giorno, si può trovare qualcosa per dissetare la gola e solleticare il palato.

A Banda del Buso ha una storia che pochi locali possono vantare. Ai tempi della sua fondazione, negli anni Cinquanta, si chiamava Trattoria da Ettore Buso ed era la “bettola” padovana per eccellenza: un posto semplice e schietto, in cui mode e arredamenti raffinati non trovavano posto ma con un’atmosfera che ha conquistato generazioni di padovani.

Mirco Buso, figlio di Ettore, ha ceduto la gestione della sua osteria. Nel 2015 arriviamo noi, A Banda del Buso. Continuiamo la tradizione dell’Osteria da Mirco e riportiamo a Padova un locale in cui si può trovare qualità e varietà di cibo e bevande e lo spirito delle antiche osterie della città.

Vieni a trovarci, bevi qualcosa, assaggia i nostri spuncetti.
E pasa dò ore in bona compagnia, che tanto ghe basta al core par star ben.

“Xe tre secoli giusti, o polenton,
che quei che da l’America tornava
ne gà portà in regalo el formenton
che in quei paesi gnanca i masenava.

E da quel giorno tuti gà tremà:
osei, renghe, bisati e bacalà.
In farsora o su la grela,
In pastizio, in la paela,

Coi sponzioi, coi fungheti,
Col porçelo, coi oseleti,
Co le tenche, coi bisati,
Co le a guele per i gati,

E po, insoma, in tuti i modi,
La polenta xe el me godi.”

(Ludovico Pastò, 1798)